Si allaccia abusivamente alla rete elettrica: arrestato 42enne

Si era allacciato abusivamente alla rete pubblica, sottraendo energia illecitamente senza che i consumi per le esigenze domestiche venissero contabilizzati. I carabinieri della Stazione di Sambuca di Sicilia, nel corso dei controlli ai soggetti sottoposti alla detenzione domiciliare presenti nel territorio di competenza, hanno proceduto all’arresto di un soggetto di 42 anni, già sottoposto alla detenzione domiciliare, in quanto ritenuto responsabile di furto di energia elettrica.

L’uomo si era allacciato abusivamente alla linea pubblica, per alimentare di corrente elettrica la sua abitazione. Sul posto è intervenuto anche personale di Enel Distribuzione che, dopo aver constatato l’allaccio irregolare ha proceduto alla rimozione dello stesso. L’uomo dopo le formalità di rito è stato rimesso in libertà su disposizione della Procura della Repubblica di Sciacca.