Serata storta per Agrigento, al PalaMoncada festeggia Crema

Serata storta per la Fortitudo: al PalaMoncada fa festa Crema 

di Michele Bellavia

 

Termina con una sconfitta, l’ultima partita casalinga del 2020 della Fortitudo Moncada Agrigento, che cede alla Pallacanestro Crema con il punteggio di 76 a 85.

Per i biancazzurri non sono bastati quattro uomini in doppia cifra: monumentale Rotondo (20 punti e 10 rimbalzi) seguito da Saccaggi (20), Veronesi (16) e Grande (13). Sul versante opposto la Pallacanestro Crema fa sua la posta grazie ai 47 punti messi a segno dai suoi uomini di punta Pederzini (17), Arrigoni (15) e Drocker (15). Quintetto classico per coach Catalani con Grande, Saccaggi, Veronesi, Chiarastella e Rotondo; coach Eliantonio risponde con Drocker, Del Sorbo, Trentin, Pederzini e Arrigoni. Primo quarto ad alto ritmo: Grande ha la mano calda e i biancazzurri partono subito forte (12 – 4) ma gli ospiti, a metà frazione, hanno già  ricucito lo strappo e rimangono incollati fino alla prima sirena che vede le due formazioni in perfetta parità (24 – 24). Nel secondo quarto, Agrigento prova a scappare nuovamente (+5) grazie alla vena realizzativa di Saccaggi; i rosanero cremaschi, tuttavia, non si lasciano intimidire e, ancora una volta, annullano lo svantaggio e riescono, a loro volta, a portarsi avanti (+5). Agrigento reagisce solamente sul finire di frazione e va alla pausa lunga avanti di un possesso (45 – 42). Nel terzo quarto si va avanti a strappi: i biancazzurri provano nuovamente ad allungare (+5), ma vengono sistematicamente ripresi e chiudono la terza frazione avanti di un solo possesso (64 – 61). Nell’ultima frazione c’è soltanto Crema che, con Venturoli e Drocker, mette a segno un parziale di 14 punti consecutivi. A nulla vale il controparziale di 8 punti e l’estremo tentativo di riacciuffare gli ospiti che, alla fine, vanno in scioltezza ed espugnano il PalaMoncada. Adesso arriva un doppio appuntamento fuori casa: la prima tappa avrà luogo domenica 20 dicembre al PalaPadua contro la Virtus Kleb Ragusa; poi, il 7 gennaio, i biancazzurri saranno di scena al PalaSavena di Bologna per il match contro il Bologna Basket 2016.

Moncada Energy GroupAgrigento 76 

Pallacanestro Crema 85 

M Rinnovabili Agrigento : Rotondo 20, Grande 13, Cuffaro1, Tartaglia, Indelicato, Chiarastella 6, Ragagnin, Saccaggi 20, Veronesi 16, Bellavia, Peterson, Mayer. All.: Catalani.

Pallacanestro Crema: Leardini 2, Drocker 15, Del Sorbo 8, Dosen 4, Bonvini, Donati, Arrigoni 15, Pederzini 17, Venturoli 12, Montanari 6, Trentin 6, Sacchelli. All.: Eliantonio 

Arbitri: Giordano e Giunta

Note: parziali: 24-24-, 21-18, 19-19, 12-24