Sequestro area Fontanelle, FdI: “bene Forze dell’Ordine, immobile amministrazione”

A seguito del sequestro ad opera dei Carabinieri dell’area a Fontanelle adibita a centro di raccolta e di stoccaggio dei rifiuti nei pressi di scuole e abitazioni, interviene il portavoce provinciale di Fratelli d’Italia, Fabio La Felice, ed i coordinatori cittadini, Paola Antinoro e Giuseppe Milano, che affermano: “Ringraziamo l’autorità giudiziaria, il Centro anticrimine ambientale ed il Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Agrigento, sempre puntuali ed attenti alle tematiche ambientali e della salute pubblica, per avere posto sotto sequestro l’impianto di stoccaggio rifiuti di Fontanelle, ubicato a poche decine di metri da una scuola materna e da una scuola elementare. Purtroppo è stato necessario l’intervento della Magistratura e delle Forze dell’ordine per porre fine ad uno scempio che era sotto gli occhi di tutti, a fronte di un’Amministrazione comunale immobile che ancora una volta si è dimostrata insensibile alle richieste dei cittadini”.