Sequestrati 5 mila chili di gelati senza tracciabilità ad azienda

Oltre 24.000 confezioni e vaschette di gelati, del peso complessivo di 5mila chili, per un valore di circa 40 mila euro, sono stati posti sotto sequestro dai carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Palermo, a Palma di Montechiaro, in un’azienda che appunto si occupa della produzione di gelati. Alla titolare dell’attività è stata elevata una sanzione amministrativa da 1.500 euro. E’ da settimane e settimane che i militari dell’Arma del Nas di Palermo, collaborati dai loro colleghi del Comando provinciale di Agrigento, stanno passando in rassegna, con ispezioni e controlli, le attività commerciali della provincia agrigentina, nell’ambito dell’operazione “Estate tranquilla 2022”.