‘Scuole sicure’, ancora droga nei pressi degli istituti scolastici

Prosegue operazione polizia nei pressi degli istituti scolastici

Prosegue da parte della Polizia di Agrigento l’operazione “Scuole Sicure”, voluta dal questore per combattere il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nelle zone maggiormente frequentate dai giovani.

Nella giornata di ieri 08 ottobre 2018, fanno sapere dalla Questura,  a Canicattì, nell’ambito dei mirati servizi antidroga, attività di vigilanza e prevenzione istituti scolastici, disposti dal Questore Maurizio Auriemma, in ossequio a precise direttive Ministeriali, personale del locale Commissariato di polizia, con il prezioso ausilio delle unità cinofile della Guardia di Finanza, interveniva presso l’Istituto Tecnico Commerciale “Galileo Galilei ” sito in via Pirandello.
Durante i controlli in prossimità del predetto Istituto il cane antidroga segnalava un soggetto che, all’esito di un controllo risultava in possesso di sostanza stupefacente verosimilmente marijuana, suddivisa in tre dosi per un peso di g.1,8.
La successiva perquisizione domiciliare nell’abitazione dello stesso, permetteva di rinvenire altri due involucri di sostanza stupefacente, verosimilmente marijuana, per un peso complessivo di gr.5,8.
Al predetto veniva contestato l’illecito amministrativo e pertanto verrà segnalato alla Prefettura di Agrigento. Controllo analogo veniva fatto presso il Liceo Scientifico ‘’Antonio Sciascia’’ con esito negativo.