Scuola-lavoro: il primo step di un’esperienza bellissima

Al termine di una bellissima esperienza
Gli studenti del Liceo Classico “Empedocle” hanno portato a termine la prima settimana di alternanza scuola-lavoro. 

Nella giornata del 17 settembre si è conclusa la prima settimana di alternanza scuola-lavoro per i ragazzi del Liceo Classico “Empedocle”. Le classi IIIB e IIIE hanno terminato la settimana lavorativa esplorando il Centro storico di Agrigento alla ricerca di scatti suggestivi e scorci sconosciuti per arricchire di contenuti il loro giornale online “Empedocle Oggi”, risultato della settimana di alternanza.

I ragazzi, durante la settimana lavorativa, sono stati concretamente impegnati sin dal primo giorno nei diversi ruoli propri di una redazione giornalistica, alcuni studenti in qualità fotografi, altri come dei veri giornalisti. Hanno avuto inoltre l’opportunità di incontrare l’assessore del comune di Agrigento Beniamino Biondi e il celebre fotografo Tano Siracusa, che hanno affrontato tematiche vicine alla loro città e alla loro sensibilità. Questi incontri sono stati molto apprezzati dai ragazzi che hanno inoltre potuto confrontarsi anche con il genere giornalistico dell’intervista.

Per la durata del progetto gli studenti sono stati seguiti dal Direttore del giornale online “AgrigentoOGGI” Domenico Vecchio, che ha opportunamente guidato i ragazzi nell’organizzazione del lavoro, fornendo loro preziosi consigli e insegnamenti per svolgere al meglio la professione del giornalista.

Di grande importanza è stato inoltre il ruolo dei docenti che hanno affiancato le due classi durante quest’esperienza: l’insegnante di Italiano Maria Rita Di Natale e gli insegnanti di Storia e Filosofia Alessandro Di Benedetto e Mary D’Alessandro, che hanno attivamente stimolato i ragazzi e curato le loro attitudini e i loro interessi per accrescerli e metterli a frutto nel migliore dei modi.

Gli Studenti hanno affermato di essere soddisfatti del progetto di alternanza e giorno dopo giorno hanno manifestato un sempre maggior entusiasmo. Esaminando le interviste infatti emerge come tale attività si sia dimostrata per loro di grande interesse e utile per il loro futuro, considerando inoltre che hanno potuto confrontarsi da vicino con il mondo del lavoro e comprenderne difficoltà, ostacoli, obbiettivi e modalità organizzative. La società moderna d’altronde richiede giovani sempre più preparati e pronti ad impegnarsi in attività nuove e complesse.

Lo stesso Dir. Vecchio si è dichiarato contento di collaborare con i ragazzi per potere offrire loro l’opportunità di lavorare concretamente nel mondo del giornalismo e compiaciuto per il lavoro svolto da questi ultimi che hanno mostrato grande impegno di fronte a tutte le attività loro proposte e che in poco più di sei giorni sono riusciti a creare un vero e proprio giornale online ricco di contenuti, immagini e interviste, lavorando in perfetta sinergia come una vera redazione giornalistica.

Il progetto è stata ben organizzato e coordinato, ad ogni attività è stato dedicato un tempo adeguato sia per l’apprendimento dei ragazzi sia per la conseguente produzione del materiale frutto di tale esperienza.

I ragazzi colgono l’occasione per ringraziare il loro tutor esterno, i loro docenti e tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione di quest’iniziativa.

L’appuntamento è a Dicembre 2016, quando gli studenti saranno impegnati nella seconda settimana di alternanza scuola-lavoro. 

Federica Farruggia, Simone Zambuto