Scritte “no vax” all’hub vaccinale di Villaggio Mosè

“I vax uccidono. Giù le mani dai bambini”. E’ la scritta, vergata con spray di colore rosso, apparsa nel muro esterno del Centro Hub vaccinale del Palacongressi, lungo il viale Leonardo Sciascia, nel quartiere di Villaggio Mosè. La scritta era accompagnata dall’ormai noto simbolo “W”. Si tratta dell’ennesimo episodio di questo genere che si registra in pochi giorni ad Agrigento.

Sembra essere la stessa “mano” dei precedenti raid, che si sono registrati in città, nel rione di “Calcarelle” davanti ad alcune scuole e alla sede universitaria, presso l’istituto scolastico “Anna Frank”, davanti l’asilo “Collodi” a Fontanelle, e nelle vicinanze di piazzale Giglia, a San Leone.

Dopo l’ultimo raid, e l’amara scoperta, sul posto si sono precipitati i carabinieri della Compagnia di Agrigento. Effettuati un sopralluogo e i rilievi del caso.