Scoppia rissa tra giovani, due restano feriti. Denunciati tutti i partecipanti

Sarebbe scaturita da una aggressione subita da una ragazza la la rissa scoppiata fra giovani. Alla fine della contesa in due sono rimasti feriti. E’ successo, durante la notte, in via Cappellino a Sciacca. I poliziotti del locale Commissariato, al termine delle indagini, hanno denunciato tutti i coinvolti per l’ipotesi di reato di rissa in concorso, e possesso di oggetti atti ad offendere. Gli agenti sono intervenuti dopo una segnalazione arrivata al numero unico di emergenza 112.

Nella segnalazione si parlava di una ragazza aggredita. Appena sul posto la scoperta che c’era stata una zuffa tra minori, uno dei quali, visto impugnare un grosso pezzo di legno, poi ritrovato e sottoposto a sequestro penale, per colpire i rivali.
Due giovani hanno riportato traumi ed escoriazioni varie, ma nonostante le ferite hanno rinunciato le cure del pronto soccorso.