Sciacca, attivo il percorso “Arte e Fede”

Sarà attivo a partire da stasera il percorso “ARTE E FEDE”, istituito per volontà dell’Ufficio Diocesano BBCCEE – Arte Sacra ed Edilizia di culto, della Sovrintendenza ai Beni Culturali di Agrigento e dell’Associazione di promozione sociale Ecomuseo dei 5 Sensi di Sciacca.
Dalle ore 17, 30 alle 20 di ogni giorno, i visitatori, guidati da dieci studenti del Liceo Classico “Tommaso Fazello” di Sciacca, appositamente formati da una guida turistica professionista, potranno visitare alcune tra le più belle ed interessanti Chiese del centro storico saccense – il Duomo, la Chiesa di San Domenico, la Chiesa del Collegio e la Chiesa del Purgatorio – nonchè il Mudia, il Museo Diocesano di Sciacca, piccolo ma intenso Museo di arte sacra, incentrato sulla devozione della Madonna del Soccorso, di recente aperto alla collettività.
Questa prestigiosa iniziativa implementa ed arricchisce la proposta del Museo Diffuso di Sciacca, presentato alla città lo scorso 24 marzo, il cui obiettivo è la valorizzazione del patrimonio saccense coniugato con le nuove tecnologie.
Sul sito www.museodiffusodisciacca, info sugli eventi in corso in città, itinerari con audioguide, percorsi esperenziali e curiosità.
Il percorso “ARTE E FEDE” è già fruibile in quattro lingue, Italiano, Inglese, Francese e Russo.