Schiamazzi e “pallonate” contro auto s’è rischiata la zuffa

Schiamazzi, minacce e per poco non c’è scappata la rissa, nella zona tra San Michele e via delle Mura, nel centro storico di Agrigento. È successo verso l’una della notte. Un gruppo di ragazzi si è messo a giocare con un pallone in strada. Urla, schiamazzi e “pallonate” contro le auto in sosta.

Alcuni residenti, uomini e donne, impossibilitati a prendere sonno, e con il timore di ritrovarsi la vettura danneggiata, sono scesi in strada per risolvere la questione, pare, andata avanti da giorni. Sono volate parole grosse, qualcuno degli abitanti avrebbe in particolare “avvisato” due ragazzi, mentre gli altri se la sono data a gambe levate.

S’è sfiorata la zuffa. Per fortuna il vicinato ha chiamato il 112. Sul pirate le pattuglie dei carabinieri che hanno evitato il peggio, poi i militari hanno raccolto i racconti dei residenti, i quali, hanno anticipato che presenteranno un esposto per il rispetto della quiete pubblica in orari notturni.