Schiacciato dall’albero che stava tagliando: muore un uomo

Era impegnato a tagliare un albero nel suo appezzamento di terreno, quando è rimasto schiacciato e ucciso dallo stesso tronco. A perdere la vita un pensionato settantasettenne di Campobello di Licata. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, l’anziano si trovava nella sua casa, in contrada “Favarottella”, alla periferia dell’abitato campobellese. Improvvisamente gli è caduto addosso un albero, che stava rimuovendo. A dare l’allarme sono stati i familiari dell’uomo. Immediata è partita la segnalazione al numero unico di emergenza 112.
Da li a poco nella zona sono arrivati i vigili del fuoco del Comando provinciale di Agrigento, e un’ambulanza del 118. Sono stati i pompieri a liberare il pensionato. Ma non sono servite a nulla i tentativi del personale medico di strapparlo alla morte. Troppo gravi le ferite riportate. Del tragico fatto sono stati avvertiti anche i carabinieri della locale Stazione, e della Compagnia di Licata.