Sbarcati oltre 200 migranti. Nave con 322 persone in attesa di porto sicuro

A Lampedusa nelle ultime ore sono approdati circa duecento migranti. Gli ultimi 26, fra cui una donna, sono stati intercettati su un’imbarcazione di 6 metri a circa 14 miglia dalla costa di Lampedusa. Ad effettuare il trasbordo, lasciando alla deriva il barchino, sono stati i militari della motovedetta Cp 312 della Guardia costiera. All’hotspot di contrada “Imbriacola” sono presenti quasi 450 migranti.

Nel frattempo è in attesa di conoscere un porto sicuro la “Geo Barents” di Medici senza frontiere con a bordo 322 migranti, tra loro 95 minori e un neonato di solo due settimane, attualmente a circa 30 miglia dalle coste di Agrigento, in acque internazionali. A bordo 68 persone con ferite e malesseri: ustioni da carburante, scottature, e mal di mare. Dei 95 minori, 82 sono non accompagnati.