San Leone, nuovamente rotta la condotta: fogna finisce in mare

Dopo la mareggiata di questa notte si è nuovamente rotta la condotta premente, che trasporta le fogne di San Leone al depuratore di Sant’Anna. “Tonnellate di fogne stanno finendo in mare, inquinandolo – dice Mareamico”.  In quel posto va immediatamente ricostruita la barriera di massi, a difesa dei luoghi, e va spostata questa pericolosa condotta, che è sempre in balia delle onde. E’ incredibile come ancora nel 2022 possa esistere un tale pericoloso, e medievale progetto di trasporto delle fogne”.