San Leone, bonificata la discarica abusiva e aperti i sacchetti: individuati tre “sporcaccioni”

L’amministrazione Miccichè continua sul solco tracciato dal suo predecessore Calogero Firetto, ovvero caccia agli sporcaccioni attraverso opere di bonifica e aperture dei sacchetti abbandonati. Esattamente la stessa politica portata avanti dalla Giunta Firetto negli ultimi tre anni. In quest’ottica, questa mattina, alla presenza dell’assessore all’ecologia, il vicesindaco Aurelio Trupia, è stata bonifica la discarica abusiva realizzata nel piazzale dell’ex eliporto di San Leone. Gli autori dell’abbandono dei sacchetti se indentificati rischiano multe fino a 600 euro. Per risalire agli “sporcaccioni” si è proceduto all’apertura dei sacchetti. A farlo gli agenti della squadra Ecologica della polizia municipale che sono riusciti a risalire a tre responsabili che , adesso, verranno multati. Questo tipo di controllo verrà ripetuto anche nelle altre aree dove si creano discariche abusive di rifiuti» – ha reso noto, l’assessore Aurelio Trupia (GUARDA IL VIDEO).