San Calogero, la mega torta è servita

San Calogero, la mega torta è servita. Tre metri per due, ripiena di chili di frutta, di panna, di angurie cesellate come sculture, giochi d’acqua ai piedi dell’effige del santo, frutta candita sparsa ovunque.
Una sorpresa c’è stata per lo chef Mangione che è stato onorato dai suoi collaboratori con una pergamena, segno della stima e dell’affetto del suo artistico  entourage di laboratorio.