Sabato a Punta Bianca tra arte e valorizzazione del patrimonio ambientale


È stato un sabato intenso a Punta Bianca. Questa mattina, nella spiaggia, è stata raccolta tanta plastica e anche liberata una tartaruga caretta caretta. L’iniziativa è stata organizzata dalle associazioni ambientaliste del territorio: mareamico, marevivo e i ragazzi del team spiagge pulite
. Erano presenti esponenti di maggioranza del Governo Musumeci e il deputato nazionale, Michele Sodano. Uno dei temi centrali della mattinata è stato quello relativo all’istituzione della riserva naturale di Punta Bianca. Proprio lo scorso 27 aprile, Sodano, ha depositato un’interrogazione Parlamentare indirizzata al ministro della transazione  ecologica Cingolani, per informarlo delle storiche problematiche legate a quest’area e per sollecitare la delimitazione di zona protetta. Ad arricchire la giornata la decorazione dei ragazzi dell’accademia belle arti Michelangelo di Agrigento che hanno pitturato una barca abbandonata da immigrati sulla spiaggia agrigentina di Punta Bianca.