Rubati due telefoni cellulari a Porta di Ponte e San Leone

Due furti di cellulare, costosi e di ultima generazione, sono stati messi a segno all’ingresso della via Atenea, e a San Leone. Ad occuparsi delle indagini sono i poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento, dopo avere raccolto le denunce di furto a carico di ignoti.

Dalle parti di Porta di Ponte, ad essere derubato è stato un professionista agrigentino cinquantaduenne. Aveva appoggiato il suo telefonino sul tavolo di un bar, ed è bastato un momento di distrazione, e il telefonino è sparito nel nulla. Una telecamera avrebbe ripreso un uomo di spalle arraffare l’apparecchio.

A San Leone, sul lungomare Falcone-Borsellino, qualcuno ha rubato un Iphone nuovissimo ad un sedicenne, studente, agrigentino. Il ragazzo aveva messo il suo cellulare all’interno del casco che teneva allacciato al braccio.