Rubano in un’abitazione, arrestati due uomini e una donna

Due fratelli, e la moglie di uno di questi, attraverso una finestra, si sono intrufolati in un’abitazione di Camastra, approfittando della momentanea assenza dei padroni di casa, ma ignari che qualcuno li aveva visti entrare, e s’è rivolto al 112.

Sul posto sono accorsi i carabinieri della Stazione di Palma di Montechiaro, e della Compagnia di Licata, che hanno bloccato, e arrestato i tre ladri, che erano ancora dentro la residenza. Si tratta di un ventottenne, il fratello trentaduenne, e la moglie trentacinquenne, tutti di Licata. L’ipotesi contestata è furto in abitazione.

I militari hanno poi recuperato l’intera refurtiva restituendola ai legittimi titolari. Tutti gli arrestati, sono stati tradotti presso i rispettivi domicili ai domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida, come disposto dalla Procura della Repubblica di Agrigento.