Ruba l’auto di una donna: denunciato tunisino

Ha rubato una Fiat Panda ad un donna, e come se nulla fosse se n’è andato in giro per le strade di Lampedusa. Rintracciato e bloccato dai carabinieri della Stazione isolana non ha opposto resistenza.

Un trentenne, tunisino, ospite dell’hotspot di contrada “Imbriacola”, giunto clandestinamente in Italia lo scorso 29 luglio, è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento, per furto aggravato.

Una quarantaseienne, aveva lasciato la vettura posteggiata sul lungomare Rizzo, a poca distanza dal porto. Accortasi, che l’auto era sparita, ha subito chiamato i carabinieri. I militari dell’Arma, in tempo record, sono riusciti a ritrovare l’utilitaria, in via Bonfiglio, guidata dal tunisino.