Roberto Lipari fa ridere e riflettere, successo al Costa Bianca

Il comico siciliano Roberto Lipari si è esibito al Teatro Costa Bianca di Realmonte con il suo nuovo spettacolo. Battute, gag, satira, sono state il pretesto per una riflessione, non solo sul momento che stiamo vivendo, ma anche sui paradossi  che ci contraddistinguono, ovviamente con spunti comici.

Di Sabrina Gaetani

Se c’è qualcosa che mi fa impazzire a teatro è assistere ad un cabaret unico nel suo genere e allo stesso tempo che non abbia granché di originale ma mi faccia ridere da morire. È quello cui abbiamo assistito ieri con Roberto Lipari a Costa bianca, ridendo da matti ma anche sorridendo, e riflettendo.

La sua arte sopraffina è oltre la satira graffiante di costume, ripetere frasi e contenuti che in realtà noi tutti (i siciliani in particolare) ci diciamo pressoché quotidianamente, ma con una verve ed uno spirito che fa apparire ogni cosa come fosse completamente nuova, come se qualcuno ce le dicesse per la prima volta.

È la comicità dell’intelligenza, quella che spesso con l’ovvio (la battuta sul politico, sulla pubblicità imperante, sul coronavirus, sui nostri termini dialettali, sui social) ti cattura e addirittura ti fa vedere ciò che hai sempre avuto davanti con un occhio nuovo. Bravo Roberto, la conferma di un talento che speriamo, ora che è emerso, si affermi definitivamente.