Risultato positivo all’esame della cocaina effettuato in ospedale dopo uno scontro frontale

Il canicattinese di 31 anni, rimasto coinvolto in un terribile scontro frontale lungo la statale 626 Caltanissetta-Gela, sarebbe risultato positivo all’esame della cocaina e pertanto verrà denunciato per l’ipotesi di reato di guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

Il giovane ha riportato la frattura del femore mentre la donna di Barrafranca, di 37 anni, che era al volante dell’auto coinvolta nell’incidente ha riportato un trauma al torace. Entrambi i feriti vennero portati al pronto soccorso dell’ospedale “Sant’Elia” di Caltanissetta.