Ripresa dei lavori sulle statali 189 e 640, Firetto: l’azione dei sindaci ha avuto effetti sperati

Le dichiarazioni del sindaco di Agrigento.

“L’azione corale, responsabile, dei sindaci e dell’intero territorio, ha avuto gli effetti sperati. Adesso tutti, sindaci e residenti, imprese interessate ai lavori, lavoratori e studenti attendiamo che alle dichiarazioni di intenti segua concretezza”. Così il sindaco di Agrigento Lillo Firetto a seguito dell’incontro di oggi per lo sblocco dei cantieri tra l’amministratore di Anas, Massimo Simonini, la CMC e le società esecutrici dei lavori per una ripresa dei lavori entro febbraio. Ha dichiarato Firetto.

Il sindaco si riferisce alla notizia dell’ INCONTRO DI ANAS CON CMC: “IMPEGNO DELL’IMPRESA A RIPRENDERE I LAVORI IN SICILIA ENTRO FEBBRAIO”.

Nei giorni scorsi il sindaco di Agrigento si era fatto promotore di una protesta: Strade statali 189 e 640 incompiute, ad Agrigento la protesta dei sindaci .