Riparte il settore giovanile della Fortitudo Agrigento

E’ stato scelto lo staff tecnico che collaborerà il coach Michele Catalani per la prossima stagione. Al fianco dell’allenatore toscano un agrigentino e un empedoclino, entrambi con esperienze in A2. Si tratta di Giuseppe Marchica, reduce dall’esperienza di Capo d’Orlando al fianco di coach Sodini e per la prima volta al lavoro per la squadra della su città.

All’Orlandina Basket, Marchica oltre ad essere stato allenatore del settore giovanile, è stato stretto collaboratore del primo allenatore ed in particolare si occupava di relazionare sugli avversari. A Marchica ad Agrigento viene affidato il settore giovanile della Fortitudo. Sotto la sua guida, ripartono anche i gruppi dell’Under 18 e Under 20. Il primo assistente di coach Catalani sarà Giuseppe Ferlisi. L’allenatore empedoclino, dopo la trafila nel settore giovanile – dove il suo apporto è stato fondamentale – è stato promosso in prima squadra. Alla Moncada, Ferlisi è già stato il secondo assistente di Franco Ciani, ed anche di Devis Cagnardi.

Intanto, prosegue la preparazione della Fortitudo Agrigento. I biancazzurri, questa mattina, si sono ritrovati al PalaMoncada per poi proseguire l’allenamento sul parquet. Nei giorni scorsi corsa nella spiaggia di Maddalusa.

Insieme ai biancazzurri, anche alcuni giocatori che si sono – momentaneamente – aggregati e svolgeranno preparazione agli ordini dello staff tecnico di coach Michele Catalani.  Nel campionato di serie B, stagione 2020/21, la Fortitudo Agrigento esordirà tra le mura amiche del PalaMoncada. Chiarastella e compagni affronteranno la Pallacanestro Fiorenzuola. Prima del campionato previsti impegni di coppa.