Rinvenuti due ordigni bellici a 150 metri dalla Valle dei Templi

Due ordigni bellici, risalenti verosimilmente alla Seconda guerra mondiale, sono stati ritrovati all’interno del Parco archeologico Valle dei Templi di Agrigento. Esattamente a circa 150 metri di distanza dal tempio di Giunone. A fare la scoperta sono stati gli operai di una ditta che si stava occupando dei lavori di manutenzione dei terreni. Il responsabile dell’impressa, ha dato comunicazione alla direzione del Parco archeologico e paesaggistico Valle dei Templi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che si sono occupati della delimitazione dell’area per segnalarne l’eventuale rischio o pericolo, e per impedirne l’accesso ad agrigentini e turisti. Gli artificieri si dovranno occupare della rimozione, in tutta sicurezza, dei due ordigni bellici che verranno fatti brillare da qualche parte. Non è la prima volta che vengono fatte scoperte di questo genere nell’area attorno alla Valle dei Templi.