Rifiuti. Firetto chiede scusa a cittadini e turisti

comune

AGRIGENTO. “Oggi il servizio di raccolta  ha  subito pesanti disservizi a causa di una ulteriore iniziativa di agitazione da parte dei lavoratori della nettezza urbana dipendenti  del raggruppamento di imprese che gestisce il servizio di igiene ambientale”. Il sindaco Lillo Firetto esce allo scoperto ed interviene sul difficile momento che la città sta vivendo per la situazione della mancata raccolta dei rifiuti che ha anche fatto impallare la differenziata.

Firetto si spinge oltre. “Chiedo sinceramente scusa ai miei concittadini e ai turisti che numerosi stanno soggiornando nella nostra città. Il Comune non ha, ad oggi, nessuna  inadempienza nei confronti della ditta appaltatrice”.

IL COMMENTO DEL DIRETTORE