Galanti al lavoro: dopo la proclamazione e l’insediamento il nuovo sindaco è operativo

LICATA. Giuseppe Galanti è ufficialmente il nuovo sindaco di Licata. Nel corso di una breve e sobria cerimonia, ieri alle 12,25, a proclamarlo eletto è stato il presidente dell’Ufficio Elettorale Centrale  istituto presso la prima sezione, dottor Bartolo Salone, giudice presso il Tribunale di Agrigento.

Con l’avvenuta proclamazione, il neo sindaco è ufficialmente entrato in carica, assumendo, quindi di fatto, la guida della città. Giuseppe Galanti, ufficialmente ha ottenuto 9885 voti, pari al 56,03% dei voti validi accertati dall’Ufficio Elettorale Centrale, che ammontano a 17.641 voti.

Gli altri quattro candidati alla carica di Sindaco, nell’ordine hanno ottenuto i seguenti voti: Annalisa Tardino 3473 (pari al 19,69% dei voti validi); Annalisa Cianchetti 3053 (17,31%), e Gianluca Mantia 1230 preferenze (6,97%). Complessivamente i votanti sono stati 18163, le schede bianche 52  e quelle nulle 470.

Subito dopo la proclamazione, a passare la fascia al neo Sindaco è stato il commissario straordinario uscente, Maria Elena Volpes, che a giorni farà ritorno a Licata per il passaggio di consegne. Subito dopo la proclamazione e l’entrata in carica, il neo sindaco ha ringraziato i cittadini per l’ampio consenso che gli hanno attribuito, ed i due commissari Maria Elena Volpes e Maria Grazia Brandara, che hanno guidato la città dallo scorso mese di agosto fino ad ieri.