Reddito di cittadinanza, smascherati 70 furbetti: denunciati

I carabinieri del Comando provinciale di Agrigento, con il supporto del locale Nucleo carabinieri Ispettorato del Lavoro, al termine di una complessa attività di indagine, ed analisi documentale, hanno denunciato alle Procure della Repubblica di Agrigento e Sciacca, oltre 70 soggetti residenti nell’intera provincia, individuati quali indebiti percettori del beneficio del reddito di cittadinanza.

L’attività di polizia giudiziaria ha consentito di riscontrare molteplici irregolarità in relazione alle autocertificazioni prodotte per ottenere il sostegno economico. I dettagli dell’operazione saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terrà nella sede del Comando Provinciale Carabinieri di Agrigento.