Rappresentazione “Il Riflesso di Agave” del Laboratorio Teatrale del Liceo Classico “Empedocle” di Agrigento

Domani, giovedì 29 giugno alle ore 22:00, avrà luogo, nella suggestiva cornice della Valle dei Templi di Agrigento, presso il Tempio di Giunone, la rappresentazione della tragedia “Il Riflesso di Agave”, rielaborazione del testo “Le Baccanti” di Euripide, riproposto e diretto dal regista Marco Savatteri, esperto esterno del Laboratorio teatrale del nostro Liceo, promosso e curato dalle docenti Anna Maria Di Nolfo e Josè Miccichè, in collaborazione con la Casa del Musical.
Il Laboratorio teatrale rappresentata una straordinaria esperienza formativa, poiché favorisce lo studio profondo dei testi tragici, nella dimensione cognitiva ed emotiva della rappresentazione e ne consente l’interiorizzazione e la fruizione consapevole da parte degli studenti, sia in qualità di attori sia di spettatori.
Nel corso degli anni è stato possibile verificare come l’amore per il teatro antico sia un importantissimo stimolo per avvicinare il pubblico giovane e adulto agli autori classici e al valore perenne ed inesauribile del patrimonio culturale che ci hanno consegnato.
Dare questo messaggio, di individuazione di una prospettiva rivolta al futuro dalle radici del passato e di orientamento degli studenti alle scelte del loro percorso di studi successivo, è stato possibile grazie al lavoro del Liceo Classico “Empedocle” e anche al contributo della Fondazione “Empedocle” per la promozione della cultura classica, che ha offerto un prezioso sostegno, portando avanti iniziative sinergiche, che hanno diffuso i valori del mondo classico, in una città che a quei valori ricollega la sua stessa storia e la sua identità.
L’invito a partecipare è rivolto a tutta la città. L’ingresso è gratuito.