Raid vandalico in una scuola, avviate le indagini

I poliziotti del Commissariato di polizia di Licata, coordinati dal vice questore Cesare Castelli, hanno avviato le indagini sul raid vandalico attuato la notte scorsa nell’istituto di istruzione superiore “Enrico Fermi” di via Filippo Re Grillo, a Licata.

A fare la scoperta sono stati i bidelli, che hanno avvertito il dirigente scolastico. Scattato l’allarme nella struttura scolastica si sono precipitati gli agenti delle Volanti. I responsabili hanno provocato dei danni ad alcuni infissi. Per fortuna, però, non sono riusciti a rubare nulla.