Raid vandalico in centro storico, rovesciati vasi e distrutte piante

Raid vandalico nel centro storico di Agrigento. E non è la prima volta che accade. Ignoti teppisti, forse in preda ai fumi dell’alcol, hanno rovesciato i vasi a terra, e sradicato, e in alcuni casi spezzato diverse piante, collocate in particolare dai residenti, e titolari di bed & breakfast, per abbellire e rendere più accogliente la zona soprastante la via Atenea, precisamente le vie Porcello, Celauro, e Gamez.

E’ successo durante le ore notturne dello scorso fine settimana. A chiamare il numero unico d’emergenza 112, una volta fatta la scoperta, sono stati gli abitanti. Sul posto, scattato l’allarme, si sono precipitate le pattuglie della sezione Volanti della Questura. Gli agenti non hanno potuto far altro che constatare i danneggiamenti, e raccogliere la segnalazione. Un gesto di inciviltà che ha indignato tutti. Rabbia tra gli abitanti del rione.