Raid vandalico con furto in una scuola agrigentina

Furto all’istituto comprensivo “Guglielmo Marconi”, di via Egitto, a Licata. Secondo una prima ricostruzione, i ladri, dopo essere penetrati nella struttura, hanno scassinato i distributori automatici di bibite e snack, per portar via i pochi spiccioli trovati dentro.
Poi hanno divelto le porte d’ingresso della presidenza e della segreteria ed hanno scagliato sul pavimento cassetti, sedie, armadietti. Probabilmente cercavano soldi, ma non ne hanno trovati.

I malviventi hanno provato a portar via anche un televisore e delle casse audio, ma verosimilmente, per timore di essere scoperti, sono scappati via.
Dopo l’amara scoperta sul posto sono giunti i poliziotti del Commissariato di Licata, e il personale della Scientifica, che si è occupato dei rilievi.