Raid vandalico al viale della Vittoria, avviate le indagini per risalire ai responsabili

La polizia Locale di Agrigento ha avviato le indagini per tentare di risalire ai responsabili, che sabato notte, hanno distrutto tre vasi in ceramica al viale della Vittoria.
I vasi sono stati lanciati nella sottostante via Francesco Crispi, rischiando di colpire le auto in transito. Nessuno avrebbe assistito al raid di questi delinquenti. Quasi sicuramente, l’autore o gli autori del brutto gesto, hanno fatto di tutto per non farsi notare dai passanti.
“Stanotte imbecilli in azione al Viale della Vittoria. Hanno rotto e scaraventato sulla strada in basso tre vasi di ceramica con fiori. Vasi donati e accuditi da agrigentini che amano il bello e la loro citta’. Uno dei tre vasi rotti recava il nome di uno straordinario giovane agrigentino deceduto a seguito di un incidente stradale. Quel vaso ci era stato donato dalla famiglia. Vigliacchi”, ha detto il sindaco Lillo Firetto.