Dramma per una 13enne costretta a prostituirsi: arrestato il “mostro”

Avrebbe condotto una 13enne a prostituirsi. I carabinieri, a seguito di accurate indagini,  coordinate dalla Procura della Repubblica di Sciacca, hanno arrestato un allevatore di 61 anni. I militari dell’arma avevano fermato l’uomo insieme alla ragazzina e non sono rimasti convinti dalle sue spiegazioni. L’uomo, P.C., ha dapprima tentato di ingannare i militari paventando un inesistente rapporto di parentela tra lui e la minore. Tuttavia la storia raccontata non ha convinto i Carabinieri che, anche in relazione alla sfilza di precedenti penali a suo carico, hanno deciso di approfondire il controllo, portando alla luce una vicenda agghiacciante. La ragazzina è stata affidata ad una struttura di accoglienza, dove sarà seguita da un team di specialisti. Sono gravissime le accuse a carico di un allevatore sessantunenne di Gibellina.