Pullman assalito da teppisti, niente Milan a Catania per tifosi agrigentini

Pullman assalito da teppisti, niente Milan a Catania per tifosi agrigentini.

 

Caccia ai tifosi del Milan a Catania. Pullman di agrigentini costretto a fare rientro a casa . I tifosi del Milan si erano organizzati in pullman per assistere all’amichevole del Massimino tra Milan e Betis Siviglia. Prima ancora di raggiungere lo stadio, secondo quanto riferiscono gli stessi tifosi, sono stati bloccati ed assaliti da un gruppo di teppisti che avevano lanciato l’hashtag #cacciaaimilanisti . Alla fine i  rossoneri agrigentini hanno desistito e fatto rientro a casa. Mentre altro autobus di tifosi organizzati partiti da Favara, Agrigento e Canicattì, sono riusciti a raggiungere lo stadio solo grazie all’intervento della polizia.

Allo Stadio Massimino sconfitta per il Milan di Montella nell’amichevole contro il Betis Siviglia. I rossoneri, sono stati puniti dall’ausilio arbitrale del VAR che nel primo tempo ha annullato un gol ad André Silva, per poi concedere il rigore decisivo al 90′ per l’1-2 finale di Sanabria. In una partita tutt’altro che amichevole, terminata con nove ammoniti, in gol nella ripresa anche Fabiàn Ruiz e André Silvadal dischetto.