Prossime iniziative Giardino della Kolymbethra

Il 2022 vuole essere l’anno della ripartenza, per Agrigento, il suo territorio, le sue esperienze ed il suo patrimonio storico-artistico dal valore inestimabile.
Le iniziative in cantiere per il Giardino della Kolymbethra sono tante ed abbracciano tanti ambiti: quello culturale, quello didattico, quello turistico-esperienziale.
Il prossimo appuntamento in cui il Bene, gestito dal Fondo Ambiente Italiano e sito nel cuore della Valle dei Templi, sarà protagonista è “AgruMI. Saperi e sapori dal Mediterraneo“: kermesse che si svolgerà a Milano, a Villa Necchi Campiglio, sabato 12 e domenica 13 febbraio. Scopo della due-giorni è quello di consentire ai visitatori di entrare in contatto con un patrimonio di biodiversità tipica dei paesaggi mediterranei: non poteva mancare, pertanto, il Giardino della Kolymbethra, da cui provengono frutti di varietà rare, molto apprezzate dagli appassionati del settore. Domenica 13, sempre durante “AgruMI”, verrà illustrato il progetto di recupero, cura e manutenzione del Giardino, attraverso quattro protagonisti della sua rinascita: la Dott.ssa Maria Ala, il Prof. Giuseppe Barbera, il Dott. Giuseppe Lo Pilato ed il giardiniere Vincenzo Traversa.
Un altro appuntamento, che prenderà il via sempre nel mese di febbraio, è la visita esperienziale “La raccolta delle arance“, già sperimentata in passato con un ottimo riscontro di pubblico, straniero e non. Per quattro weekend consecutivi
26-27 febbraio
5-6 marzo
12-13 marzo
19-20 marzo
a grandi e piccini verrà illustrata la storia del Giardino, con un focus particolare sull’ampia varietà di arance, limoni ed altri agrumi coltivati, che il visitatore potrà raccogliere direttamente dall’albero e perfino assaggiare!

Alla fine della visita sarà consegnato un piccolo omaggio di frutta.

Per info e prenotazioni visitare la pagina:
Si ricorda che il Giardino nel mese di febbraio è aperto dalle 10:00 alle 14:00. Nel mese di marzo, invece, l’apertura sarà dalle 10:00 alle 17:00.