Presentata mozione all’ARS sull’erosione costiera nell’agrigentino

20 Deputati del M5S all’Assemblea Regionale Siciliana hanno chiesto al Presidente della Regione Musumeci di attivare con urgenza un contratto di costa tra i comuni di Realmonte, Porto Empedocle ed Agrigento, ricadenti nell’unità fisiografica denominata “Capo Rossello – Punta bianca” al fine di studiare, finanziare ed avviare i progetti per mitigare i fenomeni erosivi che stanno colpendo la costa agrigentina.
L’erosione costiera e il dissesto idrogeologico stanno facendo sparire chilometri di spiagge e rischiano di far crollare in mare case ed infrastrutture importantissime, come alcuni tratti della SS 640, in contrada Caos.