“Pizzo sulle buste paga”, a processo imprenditore di Raffadali

E’ accusato di estorsione e falsità commessa da incaricato di pubblico servizio e di questo dovrà rispondere dopo che è stato rinviato a giudizio. Pietro Galvano, 69 anni, di Raffadali, presidente della Cooperativa “Il Girasole” dovrà affrontare il processo, a disporlo il gup del Tribunale di Agrigento, Alfonso Malato che ha accolto la richiesta della Procura.

La vicenda parte da una denuncia presentata da una donna, ex dipendente della cooperativa che si occupa di assistenza sociale, che ha raccontato di essere stata costretta a restituire in parte lo stipendio che formalmente le veniva corrisposto. La stessa ha affermato che in caso di rifiuto avrebbe perso il posto di lavoro.

Alcuni dipedenti si sono costituiti parte civile nel processo che dovrà essere celebrato e che inizierà il prossimo 5 giugno.