Picchia la moglie a Cannatello e la lascia per strada: consorte manesco sarà denunciato

AGRIGENTO. Picchia la moglie per strada a Cannatello. Dopo averla malmenata, invece di aiutarla e soccorrerla, un agrigentino sarebbe salito in macchina e, con indifferenza, si sarebbe rapidamente allontanato. La scena non è passata inosservata ai passanti che hanno chiamato il 112 ed il 118.

Sul posto è arrivata un’autoambulanza del 118 che ha trasportato la donna, una cinquantenne, al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”. Ad essere avvisati anche polizia e carabinieri. A quanto pare fra marito e moglie vi sarebbe stata una discussione. Ed è durante questo litigio che l’uomo sarebbe andato in escandescenze e avrebbe malmenato la propria consorte. A quanto pare, ma serviranno delle ore per avere piena contezza dell’accaduto, fra i due il rapporto sarebbe in crisi. Forse, addirittura, da tempo. La cinquantenne agrigentina, in ospedale, è stata sottoposta a tutti i necessari controlli sanitari e alle medicazioni.

L’uomo sarà denunciato per maltrattamenti e lesioni.