Per Cna e Confesercenti era doverosa la nomina del vice direttore dell’Irsap

Nell’interesse delle imprese siciliane e della necessaria agibilità di un Ente che supporta le attività economiche del territorio, la nomina del dirigente Francesco Gallo a vice direttore generale dell’Irsap fino al prossimo 5 agosto 2017, effettuata dal Commissario fra i dirigenti più alti in grado in organico dell’Istituto, rientra certamente tra i poteri delegati all’on. Mariagrazia Brandara anche in sostituzione al consiglio di amministrazione.
La scelta del dirigente Gallo, pertanto, come sottolineato dallo stesso Commissario, è stata fatta in ordine ad un principio di alternanza e nell’esclusivo interesse dell’Ente.
Inoltre va riconosciuto che la figura del Vice direttore generale, attualmente si rendeva necessaria per evitare eventuali danni all’Ente causati dalla mancanza della figura del Direttore Generale, la cui nomina è  di altra natura, per cui la correttezza dell’operato del Commissario rimane fuori discussione.

Palermo 11 luglio 2017