Pediatri a confronto al teatro Pirandello di Agrigento

Update in Pediatria, l’unicità del paziente pediatrico”, è il titolo della due giorni che la Federazione Italiana Medici Pediatri ha organizzato ad Agrigento, al teatro “Luigi Pirandello”, il 21 e 22 ottobre. Presidente del congresso è il dottor Paolo Felice segretario provinciale e vice segretario nazionale della FIMP (Federazione Italiana Medici Pediatri). Sarà presente il dottor Antonio Davino, presidente nazionale. I lavori saranno suddivisi in ben 9 sessioni, nel corso delle quali “l’unicità del paziente pediatrico” verrà presentata con riferimento non solo alle patologie del bambino, ma anche all’attenzione delle dinamiche interne alle famiglie degli assistiti, cogliendo gli eventuali segnali di disagio psicologico. Saranno affrontate varie tematiche che riguardano la quotidianità del lavoro del pediatra di famiglia di tipo medico, medico legale e sindacale.  L’abuso sui minori sarà il tema di una tavola rotonda alla quale parteciperanno le autorità coinvolte nella gestione di tale problematica.

Quello dell’abuso sui minori – rileva il dottor Paolo Felice – è un grave fenomeno, spesso sottaciuto che necessita di una costante e continua attenzione. Si tratta del primo congresso della Federazione Italiana Medici Pediatri di Agrigento dopo l’emergenza Covid. A cornice delle tematiche affrontate abbiamo scelto lo splendido teatro “Pirandello”, certi che gli argomenti individuati possano interessare la società civile e non solo gli addetti ai lavori. Inoltre, visto che saranno presenti specialisti giunti da varie parti d’Italia, il congresso sarà anche l’occasione per far conoscere e promuovere il nostro territorio”.