Coronavirus, la Fasted dona dispositivi di protezione agli ospedali di Agrigento e Canicattì

“Già da ieri notte, all’arrivo di un paziente sospetto, personale dell’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento ha utilizzato i dispositivi di protezione individuale da noi donati. Abbiamo dato loro un po’ di serenità e salvaguardato la salute dei sanitari che si prenderanno cura di noi”. Lo ha scritto ieri su Facebook, condividendo alcune foto dei primi dispositivi consegnati al personale medico e sanitario del nosocomio agrigentino, il tecnico radiologo Lillo Restivo, presidente dell’Associazione Fasted Sciacca che ha avviato nei giorni scorsi una raccolta fondi su gofundme.com intitolata “Salviamo i medici dell’Asp di Agrigento dal Covid“. La raccolta prosegue e nei prossimi giorni saranno consegnate mascherine, visiere e altri dispositivi di protezione anche al personale dell’ospedale Barone Lombardo di Canicattì al quale già sono state donate le prime cinquanta tute protettive.

“L’associazione Fasted Sciacca, vista la carenza di dispositivi di protezione individuale ha avviato una raccolta fondi per acquistarne diversi. Ad oggi – spiega il presidente Lillo Restivo – sono state ordinate mascherine ffp2 e parte di questa spesa è stata coperta da donazioni di alcuni soci. Ma vorremmo fare di più, vorremmo donare altri presidi come ventilatori polmonari, visiere, gel idroalcolico per disinfezione mani, altre mascherine. Questa raccolta – aggiunge – è partita dal basso, da persone semplici che non hanno agganci politici o con gente facoltosa. Vogliamo raggiungere l’obiettivo attraverso la gente che vuole sposare questa battaglia così: con il cuore. Serve il vostro aiuto per centrare l’obiettivo.

Ci preme specificare – sottolinea Restivo – che tutte le donazioni sono coordinate dall’Asp di Agrigento e che, quindi, non saremo noi come associazione a decidere quali dispositivi acquistare, in questo verremo guidati dall’azienda sanitaria provinciale. Intanto sono già in arrivo 250 litri di gel disinfezione mani, 2000 mascherine ffp2, 2000 mascherine chirurgiche. Si può donare tramite Gofundme o direttamente tramite bonifico bancario: iban IT44E0200883172 000300286237, destinatario Fasted Sciacca Onlus, causale erogazione liberale Covid-19”. Gli aggiornamenti sulla raccolta e estratto conto delle donazioni fatte tramite bonifico vengono pubblicati sulla pagina Facebook “Salviamo i sanitari della provincia di Agrigento”.