Pasquale Spataro: “Le vie Manzoni e Leonardo chiedono dignità”

“I cittadini agrigentini sono ormai esasperati e stanchi della grave situazione di degrado e abbandono in cui versano interi quartieri e zone della città. Le immagini della via San Leonardo al civico 1 e 2  non lasciano dubbi in ordine al fallimento evidente dell’amministrazione in carica sulla gestione dei rifiuti.” È il commento del consigliere comunale di “Onda” Pasquale Spataro. “Gli abitanti della zona -scrive Spataro- non possono neanche affacciarsi dal proprio balcone a causa degli odori nauseabondi provenienti dalle strade limitrofe, con gravi rischi dal punto di vista igienico sanitari. La città è stanca di questa amministrazione, l’assessore Trupia è assente e la gente continua a pagare una delle TARI più alte d’Italia senza che il servizio sia proporzionato al prezzo pagato. L’assessore -sottolinea Spataro- si limita ad indicare le cause di tutto ciò, come unica motivazione a sostegno della sua totale incapacità a gestire il servizio, in un bando che tra l’altro non è stato fatto dalla sua amministrazione. Ma il Dottore Trupia non conosceva i fatti al momento della campagna elettorale nell’estate del 2020? E’ poi un Amministratore degno di essere chiamato tale deve attivarsi con ingegno e creatività al fine di trovare soluzioni immediate anche con l’aiuto e l’ausilio delle società aggiudicatrici. L’Assessore -conclude il consigliere Spataro- batta un colpo e mi smentisca con un piano di pulizia della città che permetta ad alcune zone abbandonate come la via San Leonardo e la via Manzoni di riacquistare una dignità ormai persa.”