Donna palpeggiata in ambulanza, chiesta assoluzione per operatore 118

Alcuni anni fa una turista inglese di 78 anni denunciò di essere stata palpeggiata sopra l’ambulanza. Il sostituto procuratore Chiara Bisso ha avanzato richiesta di assoluzione nei confronti di un operatore del 118, accusato di violenza sessuale.

La vicenda risale ad alcuni anni fa. Il processo è in corso di svolgimento davanti ai giudici della prima sezione penale del Tribunale di Agrigento, e il 23 gennaio prossimo sarà emessa la sentenza.