Palma di Montechiaro, giunta approva il Piano urbanistico generale

La Giunta municipale di Palma di Montechiaro ha approvato l’atto di indirizzo del nuovo Pug (Piano urbanistico generale) ex Prg. Nella città del Gattopardo, lo strumento urbanistico è scaduto già da un decennio ed è volonta dell’amministrazione comunale, guidata dal sindaco, Stefano Castellino, chiudere la legislatura portando avanti un Pug che potrà cambiare in meglio il futuro di Palma di Montechiaro e dei palmesi. “Dobbiamo necessariamente aggiornare lo strumento urbanistico – dice l’assessore Salvatore Castronovo – aggiornarlo alla normativa dell’agosto del 2020 varata dalla Regione siciliane che punta molto sull’ambiente. La Regione ha concesso ai comuni la possibilità di aggiornare o adeguare lo strumento urbanistico e, la nostra amministrazione si è messa subito al lavoro. Attendiamo che la stessa Regione faccia gli adempimenti necessari al Ptr e noi, nel frattempo, abbiamo partecipato al bando della stessa Regione per i contributi al fine di redigere il nuovo Pug, approvando già il calcolo della parcella. Siamo orientati a bandire una gara a livello internazionale nella speranza che grandi professionisti possano darci una mano per dare a Palma di Montechiaro uno strumento urbanistico all’avanguardia e al passo con i tempi”.