Pallamano Girgenti: gli under 16 perdono con dignità

Ieri trasferta a Licata  per i più piccoli di mr. Lillo Gelo. Fischi d’inizio e dopo un paio di minuto gli azzurri della Valle dei Templi si portano in vantaggio. La reazione dei padroni di casa che agganciano il risultato prima portandosi in pareggio e con il  trascorrere dei minuti passano in vantaggio.

Mr. Gelo richiama l’attenzione ed ecco che le cose cambiano. Diverse penetrazioni in area fino a riacciuffare la squadra locale del Licata. La partita prosegue con andatura costante, ora rete dei padroni di casa , ora rete del sette azzurro. Trascorrono i minuti e si giunge al fischio del primo tempo con un punteggio di 9 a 9.

Ritiro negli spogliatoi , alcune indicazioni dell’allenatore agrigentino  e fischio iniziale del secondo tempo. La gara procede bene per i primi minuti di gioco. Qualche fallo di troppo fischiato dalla terna arbitrale ed ecco che inizia il nervosismo in campo.

Si inizia a sbagliare e poche volte si riesce ad affondare, sicuramente l’instabilità psicologica ha giocato brutti scherzi agli agrigentini. Un doppio due minuti fischiato ad un atleta  azzurro ed ecco che si perde piede minuto dopo minuto.  Morale  sotto lo zero. Ne approfittano le maglie gialle del Licata che iniziano a staccare gli avversari sempre più.  Ultimi 5 minuti di gioco e risultato a favore dei padroni di casa.

 Si tenta il tutto per tutto anche se con la squadra ridotta. L’allungo prevedibile dei padroni di casa che in diversi contropiedi penetrano e mettono in rete. Fischio finale e il risultato di 26 a 20 chiude la partita. Buona la prestazione della Pallamano Girgenti .

Mr. Gelo nonostante il risultato si complimenta con i suoi atleti  e ricordando che i buoni risultati si vedono con la partecipazione costante agli allenamenti.

Tabellini:

PALLAMANO GIRGENTI: Decaro A. 4, Gelo j. 7, Cumbo C. 4, Tahiri H. 4, Giuffre D., Oussif M.1, Chiarenza F.,,Dalfino G., La Mattina G., All. Calogero Gelo.