Padre picchia il figlio: il primo denunciato, l’altro ferito in ospedale

Dopo una discussione con il figlio, per futili motivi, lo ha aggredito, facendolo finire al pronto soccorso dell’ospedale “Giovanni Paolo II” di Sciacca. Al giovane, un trentenne saccense, i medici gli hanno diagnosticato traumi guaribili in pochi giorni. Il padre, un pensionato sessantaduenne, è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Sciacca. I carabinieri hanno avviato l’iter del cosiddetto “codice rosso”, che è volto a salvaguardare la vittima dell’aggressione.

Sono stati proprio i militari dell’Arma del nucleo Radiomobile della Compagnia di Sciacca, l’altro pomeriggio, dietro una segnalazione al 112, ad intervenire nell’abitazione dei due congiunti, ed hanno evitato il peggio. I carabinieri hanno accertato che il pensionato aveva aggredito e picchiato il figlio. Il giovane è stato, dunque, portato in ospedale, mentre il pensionato è stato accusato di lesioni personali.