Onorificenza per l’Ispettore Maria Volpe. E’ “Ufficiale dell’ordine al merito della Repubblica Italiana”

Un’onorificenza speciale per l‘Ispettore Capo della Polizia di Stato della Questura di Agrigento, Maria Rosa Volpe, è stata decisa dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Adesso, è “Ufficiale dell’ordine al merito della Repubblica Italiana”. L’Ispettore Volpe, che ricopre il ruolo di  Responsabile dell’ufficio Minori della Questura,  prende in consegna i minori immigrati non accompagnati per affidarli ai servizi sociali. Con tanta dedizione ed amore, che l’hanno sempre contraddistinta, segue anche da lontano i ragazzi che poi  diventano maggiorenni o trovano una sistemazione. Chiede aiuto e sostegno alla parrocchia e ai bar della città ed ha preparato una festa per accogliere i giovani migranti.

Le onorificenze complessivamente conferite dal Presidente Mattarella sono 40 e la Volpe, l’unica agrigentina e fra i tre siciliani, è stata insignita con questa motivazione: Per la sensibilità e la professionalità con cui, in piena emergenza, accoglie e assiste i minori non accompagnati giunti nel nostro Paese“.

Proprio ultimamente, ha seguito uno dei tanti sbarchi verso le nostre coste.  immigrati_donna_bambino

        volpe-con-bimba-immigrata