Omicidio davanti locale, cinque arresti

I carabinieri del Comando provinciale di Caltanissetta hanno arrestato cinque persone coinvolte nella rissa, scoppiata davanti ad un locale, che il 25 novembre è culminata con l’uccisione a coltellate di Marcello Tortorici, di 51 anni. Il provvedimento è stato già convalidato dal Gip che ha emesso un’ordinanza cautelare in carcere, per omicidio, per Kevin Fiore, di 22 anni, e per rissa aggravata per gli altri quattro indagati: Massimo Tortorici, di 45 anni, Michele Fiore, di 30, Salvatore Fiore, di 53, e Roberto Millaci, di 50 anni.

Sono stati tutti condotti in strutture penitenziarie ad accezione di Millaci, che resterà ricoverato in stato di arresti nell’ospedale Sant’Elia, dove è ricoverato per le ferite riportate nella baruffa, fino alle sue dimissioni dal nosocomio. Le indagini dei carabinieri proseguono per acquisire elementi utili a far completa luce su quanto accaduto, anche se il movente del dissidio tra le famiglie Fiore e Tortorici, confermato anche da alcune testimonianze, pare sia da ricondurre ad una questione sentimentale.