Omicidio ad Alessandria della Rocca: interrogatorio fiume per Pietro Leto, collaborazione da parte della gente

E’ stato sottoposto ieri sera a un lungo interrogatorio, all’interno del carcere di Sciacca, il 19 Pietro Leto, sottoposto a fermo di indiziato di delitto per l’omicidio di Vincenzo Giovanni Busciglio, 23 anni, commesso martedì sera ad Alessandria della Rocca. Nulla è trapelato sull’interrogatorio svolto dal sostituto procuratore Roberta Griffo. Dallo stretto riserbo investigativo al momento trapela soltanto – come riporta il Giornale di Sicilia – che ad Alessandria della Rocca gli investigatori hanno ricevuto piena collaborazione da parte della gente per ricostruire le varie fasi di quanto accaduto. Da chiarire, ancora, il movente che ha scatenato la furia omicida. La salma di Vincenzo Busciglio si trova nella camera mortuaria dell’ospedale di Ribera in attesa delle decisioni dell’autorità giudiziaria.