A New York ucciso Frank Calì, era il capo della famiglia Gambino

Il noto boss di New York, Francesco Calì, 53 anni, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco ieri sera davanti a casa Staten Island.

Lo riferiscono i media Usa, citando fonti del Dipartimento di polizia di New York. Il boss è stato trovato a terra con diverse ferite da arma da fuoco. Secondo la polizia, la vittima era un membro di alto rango della famiglia dei Gambino.

Per il momento non ci sono stati arresti e le indagini sono in corso.